Viaggio di gruppo in Giappone

  • Immersione primaverile tra i colori dei ciliegi in fiore, il famoso Hanami, che ricoprono le città trasformando tutto in rosa. La caduta dei fiori simboleggia il ciclo della vita. In questo viaggio di gruppo avremo modo di scroprire la modernità e la frenesia di Tokyo, con i suoi parchi e gli splendidi templi ma anche le luci dei suoi quartieri più moderni.

  •  

  • Cammineremo nel tradizionale quartiere delle geishe di Kyoto, Gion. Ammireremo una splendida alba passeggiando tra i torii rossi del santuario shintoista Fushimi Inari. Accarezzeremo i simpatici cervi sacri di Nara, l'antica capitale. Sarà divertente inoltre viaggiare con la rete ferroviaria tra le più veloci e puntuali al mondo, i famosi treni Shinkansen.

Disponibilità

  • Partenza
    Ritorno
    Coordinatore
    Status
    Prezzo
    Pagamenti
     
  • Partenza: 17/03/2023
    Ritorno: 30/03/2023
    Coordinatore: Luca Reginelli
    Status: SOLD OUT!
    Prezzo: 3290€
    Volo Incluso
    Partenza da Milano
    Acc 900€ Saldo
  • Partenza: 22/03/2023
    Ritorno: 03/04/2023
    Coordinatore: Daniele & Luigi
    Status: POSTI DISPONIBILI
    Prezzo: 3190€
    Volo Incluso
    Partenza da Milano - Programma da 10 notti
    Acc 900€ Saldo

Dettaglio

  • Durata: 13 giorni e 11 notti
  • Paese: GIAPPONE
  • Difficoltà: 2
  • Altri aeroporti su richiesta previa disponibilità

I luoghi del viaggio

Tokyo - Kamakura - Monte Fuji - Kyoto - Arashiyama - Nara - Hiroshima - Miyajima

Itinerario giornaliero

Partenza dall'Italia con volo di linea per Tokyo

  • A bordo

Atterreremo a Tokyo e ci trasferiremo in hotel usando i mezzi pubblici. Dopo la sistemazione in albergo saremo pronti per una prima uscita alla scoperta di questa immensa città, capitale e simbolo del Giappone.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

Dopo la prima colazione, dedicheremo la giornata alla visita della città. Le visite verranno effettuate con mezzi pubblici e a piedi, la soluzione migliore per immergersi nell’affascinante cultura e negli stili di vita giapponesi, così differenti dai nostri. L’impatto con Tokyo è un'esplosione di rumori, colori e profumi assolutamente fuori da ogni convenzione, una metropoli in costante mutamento. Tradizione e modernità coesistono e si fondono per creare un’atmosfera unica al mondo, in grado di coinvolgere e confondere allo stesso tempo. Da non perdere, all’interno di un rigoglioso parco, il santuario shintoista Meiji, dedicato appunto agli imperatori Meiji e ai loro discendenti. Potremo passeggiare lungo Takeshita Dori, che si trova nel quartiere più alla moda della città, magari lasciandoci tentatare dalla miriade di ristoranti giapponesi della zona.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

Dopo la colazione, ancora una giornata per scoprire queta immensa città. Come il giorno precedente ci muoveremo coi mezzi pubblici e a piedi. Resteremo sconvolti davanti l'incrocio pedonale più trafficato al mondo, quello di Shibuya, dove sorge anche la statua del famoso cane Hachiko. Il nostro itinerario proseguirà verso uno dei templi più importanti della città, il Sensō-ji, per poi perderci tra le strade di Akihabara, il quartiere dove gli appassionati di anime e manga troveranno tutto ciò che desiderano. In serata potremo ammirare lo skyline di Tokyo dall'alto della Tokyo Sky Tree, a ben 634 metri di altezza.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

Oggi ci sposteremo in treno fuori Tokyo, raggiungendo Kamakura, una delle antichi capitali, famosa per i suoi templi, le spiagge e i sentieri escursionistici. Faremo una splendida passeggiata, immersi nella natura, alla scoperta dei templi meno turistici, fino ad arrivare al famoso Kotoku-in, uno dei templi più importanti, che custodisce una statua di Buddha alta ben 11 metri e risalente al XIII secolo. In serata rientreremo a Tokyo, dove ci concederemo una deliziosa cena in uno dei numerosi ristoranti giapponesi del quartiere Shinjuku.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

Dopo la prima colazione ci dirigeremo verso la Regione dei Cinque Laghi per ammirare, in tutto il suo splendore, l’imponente monte Fuji, simbolo del Giappone. Raggiungeremo la città di Fuji-Yoshida, nota principalmente per il Santuario di Kitaguchihongu-Fuji-Sengen-jinja. Da questo santuario, dedicato alla divinità tutelare Shintô del Monte Fuji, partono i pellegrinaggi diretti alla cima. In serata rientreremo a Tokyo per trascorrere questa serata a Roppongi, un quartiere vivace pieno di localini e ristoranti tradizionali.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

La mattina, dopo la colazione, ci dirigeremo verso la stazione per prendere il velocissimo treno Shinkansen che in poche ore ci permetterà di raggiungere la più tradizionale Kyoto. Arrivo e trasferimento in hotel con i mezzi pubblici. Resto della giornata a disposizione per una prima visita di questa affascinante città.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

Dopo aver fatto colazione, andremo alla scoperta dei quartieri più tradizionali della città. Percorreremo il tranquillo Sentiero del Filosofo, dal tempio Nanzen-ji fino al Ginjaku-ji, il cosiddetto tempio d’argento. Ci sposteremo quindi verso il Kinkaku-ji, il tempio del padiglione d’oro, uno dei simboli di Kyoto. Pranzeremo nel famoso mercato di Nishiki e visiteremo lo splendido tempio Kiyomizu-dera al tramonto. Successivamente una tappa imperdibile nello storico quartiere Gion, tentando di avvistare le geishe e le maiko che lavorano nelle sale da thè.

  • Hotel, ryokan e guesthouse

Questa mattina ci sveglieremo molto presto, per una buona ragione: avere il famoso Santuario di Fushimi Inari tutto per noi. Sarà una passeggiata fuori dal tempo, immersi in un luogo carico di spiritualità (soprattutto senza la gente che affolla il santuario durante la giornata). Dopo la visita, riprenderemo la linea ferroviaria JR Nara in direzione dell’omonima città, considerata la culla dell’antica civiltà giapponese, soprattutto a livello letterario e culturale. Da non perdere il Santuario Kasuga, uno dei più famosi templi scintoisti di tutto il Giappone, il Tempio Todai-ji, famoso per il Buddha gigante di bronzo e il parco dei cervi.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

Anche questa mattina cercheremo di svegliarci presto per dirigerci verso un altro luogo che merita di essere visto senza confusione: la foresta di bamboo di Arashiyama. Questa cittadina si sviluppa attorno al ponte di Togetsukyō: con una passeggiata potremo visitare alcuni dei templi più belli della zona come il Tenryu-ji, il Gio-ji e Adashino. Arashiyama è anche un ottimo luogo dove provare lo street food giapponese, con una varietà senza paragone. In serata rientreremo a Kyoto.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

Dopo la prima colazione, prenderemo un altro treno Shinkansen, questa volta diretto ad Hiroshima. Lungo la strada faremo una sosta per visitare il bellissimo castello di Himeji, si tratta di una delle più vecchie strutture del periodo Sengoku che siano giunte fino a noi e dal 1993 è stato inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Proseguiremo quindi verso Hiroshima, dedicando il resto della giornata alla visita della città, tristemente nota per essere stata bombardata durante la seconda guerra mondiale. Oggi è completamente moderna ma conserva ancora le cicatrici di quell'evento catastrofico. Sarà possibile visitare il Museo della Pace, un luogo tanto triste quanto importante, per evitare che tragedie simili possano accadere di nuovo.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

Una divertente escursione fuori città ci consentirà oggi di raggiungere l'incantevole isola di Miyajima, in cui sorge il famoso Santuario di Itsukushima, col suo caratteristico torii costruito sull'acqua. Il resto della giornata sarà a disposizione per esplorare le bellezze naturalistiche dell'isola e per giocare con i numerosi cervi sacri che, anche qui come a Nara, girano tranquillamente lungo le strade del villaggio.

  • Hotel, ryokan o guesthouse

La mattina risaliremo di nuovo a bordo su un velocissimo treno Shinkansen per rientrare a Tokyo. In base all'orario dei nostri voli, avremo ancora qualche ora a disposizione prima di prendere il volo serale che ci riporterà in Italia. Sarà il momento giusto per comprare qualcosa da portare come souvenir o per visitare altri quartieri interessanti della città, come l'isola artificiale di Odaiba e la sua Statua della Libertà (nonchè il Gundam gigante che si trova nei dintorni).

  • A bordo

Arrivo in Italia. Purtroppo è giunto il momento dei saluti, quel gruppo di sconosciuti è ora un gruppo di amici, legato da esperienze indimenticabili nel Pase del Sol Levante.

Cosa è compreso?

  • Voli intercontinentali di linea in classe economica dall'Italia al Giappone

  • Japan Rail Pass – 2° Classe – Durata 7 Giorni

  • Pernottamenti in hotel, ryokan o guesthouse in camere doppie con bagno privato

  • Presenza di un coordinatore dall'Italia

  • Assicurazione sanitaria e bagaglio

  • Assicurazione annullamento

  • Assistenza tour operator 24/24

  • Cosa non è compreso?

  • Pasti e spese di natura personale (niente paura, il Giappone è meno costoso di quanto si creda e il cambio Euro/Yen è attualmente favorevole. Per intenderci: è possibile mangiare un piatto di ramen spendendo circa 7 € oppure un buon sushi con meno di 15 €)

  • Biglietti o abbonamenti per i trasposti pubblici durante le visite delle città (i trasferimenti più costosi li effettueremo sfruttando il Japan Rail Pass, incluso nel prezzo)

  • Biglietti d’ingresso a monumenti, templi e attrazioni durante le visite

  • Escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce “Compreso”

  • Mance ed extra di carattere personale

Altre Informazioni

Vaccini e Visti

Passaporto in corso di validità

Trasporti

Treni e mezzi pubblici

Dove Dormiamo

Hotel, ryokan o guesthouse

INFORMAZIONI PRATICHE DEL VIAGGIO

Ci sposteremo prevalentemente a piedi e con mezzi pubblici, per questo la cosa fondamentale è indossare vestiti e scarpe comode. Il clima primaverile in Giappone è mite e piacevole ma possono capitare giornate particolarmente fresche o calde, per questo occorre attrezzarsi con qualche felpa ed un k-way in caso di pioggia. Un altro dei motivi per cui portare una felpa sempre dietro è l'aria condizionata: su certi mezzi pubblici è davvero insopportabile!

Il nostro viaggio si svolgerà prevalentemente in città, per questo motivo non sono necessarie scarpe o abbigliamento da trekking. Faremo anche qualche passeggiata nei parchi naturali cittadini ma niente che non si possa fare con un normale abbigliamento urbano.

Solitamente le camere sono doppie con bagno privato. Nei ryokan invece il bagno potrebbe essere condiviso. In generale suddividiamo le camere tra persone dello stesso sesso all'interno del gruppo. I Giapponesi sono molto numerosi, per questa ragione gli spazi sono ottimizzati all'inverosimile: questo significa che la normale camera doppia in Giappone ha dimensioni ridotte, ma questo è uno standard per gli hotel di fascia media.

Sì, nei voli intercontinentali è incluso il bagaglio da stiva. Occhio a contenere le dimensioni però: ricorda che ci sposteremo prevalentemente usando i treni e i mezzi pubblici. Non è quindi il massimo trascinare dietro due enormi valigioni nel caos della metropolitana di Tokyo.

Il Giappone non è costoso come si crede, ma non si può neanche dire che sia un paese economico. Si può mangiare spendendo anche 10 € per un pasto, ma ad influire sul bilancio collettivo saranno soprattutto i numerosi spostamenti in metropolitana (quando questi non possono essere coperti con il nostro Japan Rail Pass incluso). Tra cibo, spostamenti e acquisti vari considera almeno un budget medio di 50€ al giorno.

Nonostante ci sono diverse coppie e gruppi di amici che partono con noi, la maggior parte dei partecipanti ai nostri viaggi partono da soli, il bello è proprio questo! Lo spirito di gruppo alla fine ha sempre la meglio e per questo nascono splendide amicizie, che continuano anche dopo il viaggio stesso. Solo o in compagnia quindi poco importa, i costi saranno uguali dato che le camere vengono solitamente suddivise tra membri del gruppo dello stesso sesso e più o meno coetanei.

Gallery

Giappone, ciliegi in fiore
Fushimi Inari, Kyoto
Monte Fuji
Shirakawa-go