In breve

Viaggio in Lapponia per capodanno

Viaggio di gruppo organizzato in Lapponia a Capodanno per andare a caccia dell’aurora boreale e celebrare l’arrivo del 2024 nel migliore dei modi. In questo viaggio di gruppo in Lapponia saremo immersi in meravigliosi paesaggi innevati, fiumi e mari ghiacciati e foreste antichissime. Un viaggio perfetto per gli amanti delle atmosfere invernali e natalizie, ma anche per chi vuole vedere l’aurora boreale.

Ci metteremo alla prova in un safari con cani da slitta, e poi ci saranno anche le motoslitte! Un gran bel viaggio per iniziare il nuovo anno nella maniera più frizzante possibile. L'ordine delle attività potrebbe variare in base agli operativi delle compagnie aeree o in base alle disponibilità delle strutture, pur lasciando invariata la sostanza del programma.

Capodanno in Lapponia
Aurora boreale Lapponia
Svezia, Lapponia
Husky Safari
LASCIATI ISPIRARE
Aurora boreale Lapponia

Svezia, Lapponia

Husky Safari

Lapponia Svedese

Capodanno in Lapponia

I LUOGHI DEL VIAGGIO

Stoccolma - Lulea - Kiruna - Stoccolma

ITINERARIO

1

Partiamo dall’Italia per arrivare a Stoccolma. Una volta arrivati ci aspetta un secondo volo per raggiungere Lulea e immergerci fin da subito nel clima lappone.
  • First Camp Lulea o similare
  • liberi

2

Dopo colazione siamo pronti ad entrare nel vivo di questo viaggio. La Lapponia è una zona poco popolata e dominata dalla natura selvaggia nella parte settentrionale di Norvegia, Svezia, Finlandia e della penisola di Kola, in Russia. Qui vivono i Sami, antichi popoli nomadi del Nord, anche se in realtà qui è più facile incontrare renne che umani. Appena il sole sorge (intorno le 10 di mattina) siamo pronti per vivere un’esperienza unica e 100% lappone: l’Husky Safari. Dopo aver incontrato la guida, saliremo sulle slitte trainate da meravigliosi husky che ci condurranno ad esplorare la foresta. Passeremo qualche ora nella natura per poi coccolare questi dolcissimi cani in una capanna tradizionale, riscaldati dal fuoco e sorseggiando delle bevande bollenti. In serata, se saremo fortunati, ci saranno attività di aurora già la prima sera!
  • First Camp Lulea o similare
  • liberi

3

Dopo colazione partiamo verso nord! È arrivato il momento di addentrarci ancora di più nella Lapponia raggiungendo in auto Kiruna, la città più a nord della Svezia. Durante il viaggio ci fermiamo a Jokkmokk per poter conoscere meglio un popolo antichissimo, quello dei Sami, i nomadi del Nord. Jokkmokk si trova poco sopra il Circolo Polare Artico ed è circondata dalla meravigliosa foresta Lappone. Ma cosa rende così speciale questo luogo? I Sami che vivono qui da sempre hanno sviluppato le migliori tecniche per l’allevamento delle renne, animale importantissimo per questa zona. Esploriamo questo villaggio con la sua caratteristica chiesa in legno bianco che si confonde con la neve. Dopo la visita proseguiamo il viaggio verso Kiruna, qui rimarremo 3 notti! Proprio a Kiruna celebreremo il Capodanno 2023 in Lapponia!
  • Scandic Kiruna o similare
  • liberi

4

Dopo colazione, quando il cielo comincia a diventare più chiaro per via dell’alba, siamo pronti a scoprire le meraviglie del Parco Nazionale di Abisko, tra i più antichi e affascinanti di tutta la Svezia. Immagina di trovarti a camminare tra paesaggi ricoperti di ghiaccio e neve, circondati da un silenzio ovattato. Qui tra i picchi delle montagne di Abisko e il lago Tornetrask potremo avvistare gli animali del luogo come scoiattoli, renne, alci, ermellini, volpi artiche e meravigliose linci. Il lago è di una bellezza incredibile, soprattutto in inverno quando la sua superficie ghiacciata riflette la luce chiara del sole. In serata facciamo rientro a Kiruna, da qui ci rimetteremo a caccia delle aurore boreali lapponi.
  • Scandic Kiruna o similare
  • liberi

5

La motoslitta è uno dei mezzi più utilizzati in Lapponia e oggi finalmente capiremo il perchè! Dopo aver fatto un'abbondante colazione, saliamo in sella della motoslitta e solchiamo le distese di neve della Lapponia. La sensazione di usare una motoslitta sulla neve è molto simile a quella del volo, un’esperienza incredibile e adrenalinica da non poter perdere. Sfrecciamo con la motoslitta tra pianure ghiacciate e costeggiamo i più affascinanti laghi di questa zona, entrando anche nella natura congelata di queste foreste e ammirandola per un’ultima volta. Difficilmente dimenticheremo l’adrenalina provata fra i boschi sopra del circolo polare artico.
  • Scandic Kiruna o similare
  • liberi

6

La giornata di oggi la dedichiamo al trasferimento, ma non per questo sarà priva di sorprese. Tanto per cominciare la guida in queste terre è sempre un'avventura, per via delle condizioni climatiche estreme. Ma poi ci sarà l’occasione di fermarsi per ammirare le luci del cielo o perché no, per fotografare una renna che attraversa la strada. Arrivo nel pomeriggio a Lulea.
  • First Camp Lulea o similare
  • liberi

7

Non facciamo i salti di gioia perché il viaggio è in dirittura d’arrivo, ma non è finita qui: manca ancora la bellissima capitale. Volo di prima mattina per raggiungere Stoccolma che è una città incredibile, con moltissime cose da fare, alcune molto inaspettate. Tra i posti più belli da visitare a Stoccolma sicuramente c’è il Museo Vasa dove si può una nave vichinga del 1600 meglio conserva al mondo. Perditi tra i vicoli della zona chiamata Gamla Stan, uno dei centri medievali meglio conservati in Europa, e se vuoi un’esperienza davvero fuori da ogni riga, non perderti l’ABBA museum dove potrai cantare su un palco con la versione in ologrammi degli ABBA. Dopo il check in in albergo siamo pronti per celebrare questa ultima serata insieme con una cena tipica. A Stoccolma ci sono moltissimi ristoranti davvero ottimi dove poter provare i piatti tradizionali svedesi, cucinati con un tocco internazionale, e dopo cena perché non provare la vodka tipica della Svezia al gusto tu ribes nero o lampone!
  • Hobo Hotel o similare
  • liberi

8

Baci, abbracci e ci tocca prendere il volo per tornare in Italia!
  • liberi
COSA E' COMPRESO

Cosa è compreso nel viaggio

  • Voli andata e ritorno da Roma o Milano con solo bagaglio a mano. Verranno fornite tutte le info utili per preparare il “bagaglio a mano perfetto” per questo viaggio

  • Noleggio delle auto/minivan

  • Assicurazione auto standard

  • 7 pernottamenti in cottage, guesthouse o hotel in camere doppie, triple o quadruple (i bagni potrebbero essere in condivisione col resto del gruppo)

  • Tutte le escursioni notturne a caccia delle aurore boreali

  • Husky Safari

  • Escursione in motoslitta

  • Assicurazione sanitaria, bagaglio e direzione tecnica da parte del tour operator

  • Assicurazione annullamento

  • Presenza di un coordinatore dall'Italia

Cosa non è compreso nel viaggio

  • Pasti e spese personali

  • Benzina per i veicoli e pedaggi (costi divisi tra tutti i partecipanti, quindi poche decine di euro a testa)

  • Assicurazione facoltativa per eliminare la franchigia in caso di danno ai veicoli, da stipulare in loco (da dividere tra tutto il gruppo, poche decine di euro a testa)

  • Tutto quello non descritto in “Cosa è compreso”

ALTRE INFORMAZIONI

Vaccini e visti

Carta d'identità o passaporto

Trasporti

Minivan o auto a noleggio

Dove dormiamo

Cottage, guesthouse e hotel

PROSSIME PARTENZE

Al momento non ci sono partenze disponibili per questo viaggio,
a breve le nuove date. Stay tuned!

Cosa dovresti sapere?

Evitiamo sempre di portare con noi anche il bagaglio da stiva. Potete portare uno zaino fino a 50 litri come bagaglio a mano o un trolley di dimensioni standard (controllate sempre le misure del bagaglio che vi invieremo assieme agli operativi voli prima della partenza).

La nostra scelta di portare con noi solo il bagaglio a mano è per:

  • Evitare code e attese all’aeroporto di arrivo per ritirare i bagagli da stiva
  • Portare cose che non servono, appesantirci e limitare lo spazio nei trasferimenti
  • Evitare di dover perdere tempo per eventuali smarrimenti e danneggiamenti dei bagagli

Logicamente, in caso di particolari necessità, è possibile inserire anche il bagaglio da stiva pagando un supplemento.

Bisogna essere pronti ed attrezzati alle rigide temperature della Lapponia in inverno, con temperature che possono decisamente scendere sotto lo zero. Ecco una lista di alcuni capi d'abbigliamento utili per questo viaggio:

- Maglie termiche e calzamaglia
- Maglioni o felpe in pile più pesanti o lana
- Giubbotto pesante, meglio se anche impermeabile
- K-Way o poncho impermeabile
- Pantalone termico o invernale imbottito
- Copripantalone impermeabile
- Scarpe da neve o da trekking impermeabili (ad esempio membrana Goretex)
- Sciarpa, guanti e cappello
- Abiti leggeri per stare dentro casa

Questo viaggio non richiede una preparazione atletica particolare, quasi tutte le attrazioni saranno raggiungibili direttamente con i nostri mezzi.

Il bello dei nostri viaggi è anche questo: se si viaggia da soli, non solo si sarà in compagnia di altri viaggiatori solitari del gruppo (solitamente la maggior parte), ma sarà possibile condividere la camera con loro, per cui non sono previsti supplementi per la camera singola, a meno che non sia una scelta specifica. Le camere, doppie, triple o multiple che siano, vengono condivise con altri partecipanti al viaggio dello stesso sesso e più o meno coetanei.

Iscriviti alla
newsletter!
Rimani aggiornato sulle offerte Last Minute e sui viaggi
in programma.