Highlights

  • Viaggio di Gruppo in Andalucìa per vivere l'esperienza unica di camminare su passerella costruite su gole a 100 m di altezza
  • Attraverso il meraviglioso scenario naturalistico della gola dei Gaitanes
  • Fu il re Alfonso XIII a inaugurare l'opera che originariamente era destinata al trasporto di acqua per una centrale idroelettrica
  • Ne approfitteremo per visitare alcune delle più belle città dell'Andalucia e il Parco naturale del Torcal de Antequera

Disponibilità

  • Partenza
    Ritorno
    Coordinatore
    Status
    Prezzo
    Pagamenti
     
  • Partenza: 07/12/2020
    Ritorno: 13/12/2020
    Coordinatore: Edoardo (Mente Nomade)
    Status: POSTI DISPONIBILI
    Prezzo: 990€
    Volo Incluso
    Acc 300€ Saldo

Dettaglio

  • Durata: 7 giorni e 6 notti
  • Paese: SPAGNA
  • Difficoltà: 3
  • Partenza: Roma
  • Altri aeroporti su richiesta previa disponibilità

I luoghi del viaggio

Malaga-Parco naturale del Torcal de Antequera-Caminito del Rey- Cordoba-Granada

Itinerario giornaliero

Partenza dall’Italia nel pomeriggio, arrivo a Malaga ritiro della auto a noleggio , direzione centro città! Ci buttiamo immediatamente nella vita andalusa con una prima occhiata della città , tapas e cerveza ci aspettano!

  • guest house o appartamenti
  • liberi

Oggi dedichiamo la giornata alla visita di Malaga , seconda per importanza della regione Andalusa, affacciata sul mediterraneo capitale della famosa Costa del Sol. “Malaga deve le sue origini al fatto di essere stata una delle colonie fondate dai fenici di Tiro intorno al VII secolo a.C. lungo il Mediterraneo occidentale, probabilmente per le buone condizioni di approdo ai piedi del monte Gibralfaro. In epoca fenicia la città era nota come Malaka, toponimo derivato probabilmente dalla parola fenicia per “sale”, perché l'industria della salatura ai fini di conservazione delle vivande era l'attività all'epoca più importante”, conquistata successivamente dai berberi anta profonde influenze Arabe nella sua cultura e nella sua architettura.e Visiteremo la città a piedi ( dobbiamo iniziare ad allenare le gambe per i prossimi giorni di trekking) , alla Cattedrale fino al Monte Gibralfaro il tutto ovviamente accompagnato da più stop mangerecci e beverecci nei piccoli bar tipici di questa zona.

  • Appartamento o Guest House
  • liberi

Sveglia presto al mattino , oggi ci dirigiamo a nord nella zona del Parco Naturale del Torcal de Antequera uno dei parchi naturali più singolari della zona e unico in tutta Europa a causa del suo paesaggio carsico ( attività chimica esercitata dall’acqua in particolare su rocce calcaree) ,caratterizzato dalla formazione di rocce circolari che viste nel loro complessa hanno l’aspetto di grossi bulloni. Dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità vanta numerosissimi percorsi, oggi ne affronteremo uno semplice: due sentieri che si intersecano tra loro a formare un percorso ad 8 , a cominciare dalla Ruta del labirinto Kárstico dove passeggeremo attraverso i grossi torrioni di pietra , fino alla Ruta de los Ammonites da dove potremo ammirare il panorama sull’intero parco . Pranzeremo al sacco durante la nostra escursione e rientreremo in serata nel nostro alloggio Rurale nella zona di Antequera.

  • guest house o casa rurale
  • 15 km circa
  • liberi

Finalmente ci siamo, oggi è giorno! Sono anni che me parliamo e finalmente ci siamo decisi a farlo, il percorso a piedi più spettacolare d’Europa, costruito lungo le pareti del Desfiladero de los Gaitanes a El Chorro, si tratta di un passaggio pedonale di 3 km con lunghe rampe larghe appena 1 m sospese fino a 100 m di altezza sul fiume, su delle pareti praticamente verticali. Famoso non tanto per la sua lunghezza ma , per la sua spettacolarità. Percorreremo il cammino di circa 7.7 km, accompagnati da una guida locale . Al termine dell’escursione attraverseremo la spettacolare zona della Sierra Subbéticas fino a raggiungere Cordoba.

  • Appartamento o Guest House
  • 8 km circa
  • liberi

Sveglia presto al mattina dedicheremo la giornata alla visita di Cordoba, vanta di essere stata un’importante città Romana e in seguito uno dei principali centri dell’Islam durante il Medioevo. Visiteremo la Grande Moschea , el Alcázar de los Reyes , il famoso ponte romano; passeggeremo nei suoi vicoli adornati di fiori fino al tardo pomeriggio, dove proseguiremo il nostro viaggio in direzione Granada dove arriveremo in serata. Pernottamento

  • Appartamento o Guest House
  • liberi

Sveglia al mattino comincia subito la nostra giornata di visita di questa splendida e arabescante città . Passeggeremo senza fretta nell’Alhambra e per chi lo vorrà ci sarà la possibilità di rilassarsi provando un vero Hamman Arabo una delle esperienze migliori che si possono vivere a Granada. Questi bagni arabi rigenerano anima e corpo! Stasera cercheremo un locale tipico dove trascorrere la nostra cena di chiusura!

  • Appartamento o Guest House
  • liberi

Oggi giornata di rientro, rientreremo a Malaga riconsegneremo le nostre auto in tempo per il volo di rientro in Italia

  • liberi

Cosa è compreso?

  • Voli low cost in classe economica ( con solo bagaglio a mano)

  • Tasse aeroportuali

  • Tutti i pernottamenti in, appartamenti ,case rurali e guest house

  • Ingresso al Caminito del Rey

  • Auto a noleggio ( saranno i partecipanti insieme al Tour Leader a condurre i veicoli) Necessaria patente di tipo B conseguita da almeno 3 anni

  • Assicurazione multirischio medica e bagaglio standard

  • Presenza di un coordinatore dall'Italia e uno dello staff residente sul posto

  • Assistenza h24 da parte del tour operator Italiano

  • Assicurazione annullamento

  • Cosa non è compreso?

  • Bagaglio da stiva ( preferibile partire con solo bagaglio a mano) supplemento su richiesta

  • Pasti e bevande

  • Escursioni facoltative

  • Assicurazione facoltativa abbattimento franchigia noleggio auto

  • Tasse di soggiorno, se richieste dagli hotel

  • Mance ed extra di carattere personale

  • Eventuali adeguamenti carburante o valutari

  • Tutto ciò non espressamente specificato nella voce "Cosa è compreso?"

Altre Informazioni

Vaccini e Visti

carta d'identità o passaporto

Trasporti

Auto a noleggio

Dove Dormiamo

Guest House e Appartamenti

FAQ

Al momento non ci sono restrizioni per l'ingresso in Spagna,al rientro in Italia viene effettuato un test Covid gratuitamente in aeroporto o presso le asl di appartenenza .

 

- Cliccare sul pulsante "Prenota"

- Compilare il modulo con tutti i dati personali 

- Scegliere ed inserire anche le eventuali assicurazioni opzionali che desideri aggiungere al tuo viaggio

- Cliccare sull'accettazione delle condizioni (troverai il contratto di viaggio in allegato, che ti consigliamo di leggere attentamente)

- Dopo aver ricontrollato il costo totale, puoi cliccare su "Conferma"

- Riceverai una mail di conferma ricezione dati, con i dati bancari per procedere con l'acconto (in questa fase il tuo posto è SOLO stato opzionato)

- Alla ricezione dell'acconto da parte nostra, riceverai una mail di effettiva CONFERMA iscrizione al viaggio (a questo punto il tuo posto è CONFERMATO), nella stessa mail ti arriveranno anche le credenziali per accedere alla tua area riservata del sito, dove troverai il riepilogo dei viaggi prenotati e la possiblità di allegare il documento con il quale viaggerai

- 30 giorni prima della partenza ti arriverà un remind per il saldo del viaggio

 

Chiaramente, per qualsiasi ulteriore informazione, una volta fatta l'iscrizione al viaggio, potrai contattarci in qualsiasi momento.

Evitiamo sempre di portare con noi anche il bagaglio da stiva. Potete portare uno zaino fino a 50 litri come bagaglio a mano, più una piccola borsetta o zainetto

La nostra scelta di portare con noi solo il bagaglio a mano è per:

  1. Evitare code e attesa all’aeroporto di arrivo per ritirare i bagagli da stiva.
  2. Portare cose che non servono, appesantirci e limitare lo spazio nelle macchine.
  3. Evitare di dover perdere tempo per eventuali smarrimenti danneggiamenti dei bagagli.

Logicamente, in caso di particolari necessità, è possibile inserire anche il bagaglio da stiva.

In linea di massima incontreremo un clima molto caldo e ci sarà da camminare . Ecco cosa mettere in valigia:

 

attrezzatura fotografica

Borraccia (se termica meglio)

Crema solare (si può acquistare anche in loco)

Cappello per il sole

Una felpa 

Scarpe da trekking leggere 

Piccola farmacia personale 

3 Tshirt

2 pantaloncini

ciabatte

zainetto da escursione giornaliera

repellente zanzare

 

Gallery